Your SEO optimized title page contents
Seleziona una pagina

Che cos’è il Tui Shou?

Nelle arti marziali interne cinesi esiste un esercizio chiamato Tui Shou (spingere con le mani) molto noto e praticato soprattutto negli stili interni come nel Tai Chi Quan e nell’ Yi Quan.

La sua nascita risale intorno alla metà del Seicento, quando un Maestro chiamato Chen Wanting (1600-1680) lo codificò per introdurre i suoi allievi alla pratica marziale.

Negli anni questo esercizio si è sempre più diffuso tra i marzialisti, tanto da diventare uno dei capisaldi dello stile Tai Chi Quan.

Bisogna ricordare che la pratica del Tui Shou non è un modo di combattere, ma è un esercizio che induce lo studente a studiare e assimilare gli aspetti più profondi delle arti marziali interne.

Rappresenta quindi uno strumento utile e prezioso per comprendere al meglio la scienza del combattimento.

 

 

Obiettivi del Tui Shou

Con il Tui Shou ci si addentra a sviluppare molti principi, i più importanti sono:

 

  • Sensibilità: intesa a percepire in modo sempre più rapido e con poca azione dell’avversario ciò che sta facendo, per gestire al meglio e a volte anticipare le sue intenzioni e i suoi movimenti.
  • Stabilità e radicamento: ovvero a mantenere e a intensificare le “radici” dei piedi e delle gambe che a loro volta trasmetteranno allineamento e forza anche alla parte superiore del corpo.
  • Controllo mentale e nervoso: spesso e in modo naturale si verifica che quando riceviamo una pressione, o un brusco movimento che minaccia la nostra struttura fisica, ci si irrigidisca per difesa, come per innalzare un “muro”.  Molto spesso questo atteggiamento mentale e fisico protegge e ci aiuta solo per pochi istanti, andando a renderci vulnerabili e senza alcuna possibilità di rimediare. Costruendo invece una reazione attenta caratterizzata da forza sinuosa e rotonda, saremo capaci di plasmarci e di rispondere a nostro vantaggio.

Tipologie

I praticanti che si avvicinano alla disciplina del Tai Chi Quan o all’Yi Quan sperimentano questo esercizio in diverse modalità.

Le principali tipologie di Tui Shou sono 5

  • Dan Tui Shou: spinta a una mano
  • Shuang Tui Shou: spinta a due mani
  • Ding Bu Tui Shou: a piedi fissi. Questa modalità si riferisce soltanto alla condizione stazionaria dei piedi e posizione; può essere svolta a una o due mani.
  • Huan Bu Tui Shou: in movimento. Questa modalità si riferisce al movimento libero dei piedi, spostamenti e passi; può essere svolta a una o due mani.
  • Si Zheng Tui Shou: spinta a due mani tipico dello stile Yang, utilizzando le 4 tecniche dette Peng, Lu, Ji e An che sono in corrispondenza dei 4 punti cardinali.

L’evoluzione delle tipologie di Tui Shou appena citate, conducono lo studente alle due fasi successive:

 

  • Ban Tui Ban Duan shou: metà spingere con le mani e metà duellare
  • San Shou: combattimento libero

Come praticare il Tui Shou

L’esercizio del Tui Shou si pratica in coppia, quindi avrai bisogno di un partner per poterti esercitare.

Ci si posiziona di fronte al compagno, nella posizione detta Ding ba bu, con circa il 70% del peso nella gamba posteriore e il restante 30% nella gamba anteriore.

La distanza dei piedi in questa posizione è molto naturale, è circa la distanza di un passo o poco più.

Entrare in contatto con gli avambracci corrispondenti alla gamba che abbiamo davanti.

Esercitare una moderata pressione verso il braccio e corpo del compagno, il quale procederà ad assorbire tale forza mantenendo la posizione delle braccia, specie quella in qui riceve la pressione, deviandola attraverso la rotazione del corpo, restituendo successivamente lo stesso vettore di forza.

I movimenti delle braccia che assorbono e deviano la spinta del compagno saranno in senso antiorario se eseguiremo l’esercizio del Dan Tui shou (a una mano) con la gamba destra avanti; e in senso orario se eseguiremo l’esercizio con la gamba sinistra anteriore.

Video lezione di Tui Shou

Ecco una lezione dimostrativa in cui ti spiego come praticare in modo corretto il Tui Shou:

Se questa guida e la video lezione ti sono piaciute seguimi sul Canale Youtube in cui condivido ogni settimana nuove lezioni gratuite di Yi Quan e Tai Chi Quan.

Ecco il link:

Canale Youtube Marco Gamuzza Internal Kung Fu

 

Maestro Marco Gamuzza

ARTICOLI CONSIGLIATI

Che cos’è l’Yi Quan

Che cos’è l’Yi Quan

L’Yi Quan è uno stile di arti marziali interne cinesi, fondato dal Maestro Wang Xiang Zhai intorno al 1920 frutto del suo studio e della sua esperienza.

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Pin It on Pinterest

Share This