Your SEO optimized title page contents
Seleziona una pagina

Quando mi capita di parlare con persone che non sono all’interno delle arti marziali mi viene spesso rivolta la domanda: “Che cos’è l’Yi Quan?”. Con questo post rispondo nel modo più possibile esaustivo a questa domanda. 

Che cos’è l’Yi Quan?

L’Yi Quan è uno stile di arti marziali cinesi nato intorno agli anni Venti dello scorso secolo, risultato dello studio e delle ricerche del Maestro Wang Xiang Zhai

Lo stile può essere visto il punto di arrivo finale delle ricerche compiute dal Maestro e racchiude al suo interno tutti i principi fondamentali e le tecniche realmente efficaci degli stili interni.

Viene considerato la sintesi essenziale degli stili interni. Alcuni stili che hanno fortemente influenzato la creazione dell’Yi Quan sono: Xing Yi Quan, Ba Qua Zhang, Tai Chi Quan, e altri importanti metodi.

Lo stile non rifiuta le influenze esterne, anzi nasce proprio dall’esperienza e dall’arricchimento di chi lo pratica. Evitando tutto ciò che è superfluo. l’Yi Quan, mira ad essere il cuore dei vari sistemi di combattimento.  

Come avvicinarsi allo stile Yi Quan?

Innanzitutto, la fase preliminare prevede lo studio degli Zhan Zhuang, posizioni statiche che ti permettono di prendere consapevolezza del tuo corpo, sviluppare la forza interna e l’intenzione del movimento. In un secondo tempo gli Zhan Zhuang possono essere svolti anche in movimento, quindi si passa da posizioni statiche a posizioni dinamiche. 

Questi esercizi possono avere duplici funzioni:

1. Coltivare e mantenere l’energia interna, grazie ad un perfetto allineamento del corpo

2. Abituare la mente ad essere in uno stato di quiete apparente, ma a restare Attiva e Vigile

3. Risvegliare le innate capacità di autodifesa dell’essere umano 

Ecco un momento di un mio stage in cui insegno lo Zhan Zhuang ai miei allievi. Praticare Zhan Zhuang ogni giorno per soli 15 minuti avrà un impatto positivo sia sulla tua mente che sul tuo corpo. 

Vedi corso GRATUITO per imparare a praticare lo Zhan Zhuang (clicca qui).

Il Metodo Yi Quan è stato codificato in modo molto chiaro e preciso, tanto da essere definito in 8 fasi.

Ecco le 8 fasi dell’Yi Quan:

1) Zhan Zhuang: posizioni statiche e dinamiche, aumentano la percezione di sé nello spazio

2) Shili: esercizi per muovere la forza e veicolarla nelle direzioni desiderate

3) Bufa: spostamenti efficaci

4) Fajin: emissione della forza esplosiva (simbolo dell’Yi Quan)

5) Tui Shou: esercizi in coppia al fine di controllare la forza dell’avversario e sviluppare una reazione istintiva agli attacchi

6) Shisheng: esercizi di emissione vocale per enfatizzare la forza anche con la voce

7) Jianwu: combattimento che ha come obiettivo quello di liberare l’intenzione e simulare un reale combattimento 

8) Jiji San Shou: combattimento libero in cui si mettono in pratica tutti i principi appresi 

Ogni fase contiene al suo interno un programma di studio ricco, che potrebbe richiedere anni e anni di studio. Ecco perché dopo diverso tempo, ho imparato solo ciò che conta davvero e oggi lo propongo all’interno dei miei seminari.

Un’altra domanda alla quale spesso rispondo è: qual è l’obiettivo dell’Yi Quan?

La domanda è semplice e complessa allo stesso tempo, perché prevede una risposta già all’interno del termine.

Yi Quan infatti, significa Via dell’Intenzione e come suggerisce il termine l’obiettivo è quello di coltivare, sviluppare intenzione nel combattimento e in tutto ciò che si fa. 

Yi Quan significa avere una bussola, un focus che ti guida, una luce sempre accesa al fine di avere chiaro sempre dove si sta andando. 

Yi Quan significa lealtà, possedere valori come rispetto e sincerità.

Yi Quan significa essere tenaci, perseverare sempre e comunque a prescindere dai risultati, perché come diceva Buddha: Se poniamo a confronto il fiume e la roccia, il fiume vince sempre non grazie alla sua forza ma alla perseveranza.

Un termine che racchiude un mondo, un mondo racchiuso in un termine.

Maestro Marco Gamuzza

P.S.: seguimi sulla Pagina Facebook per avere video e risorse Gratuite tutte le settimane 

Pin It on Pinterest

Share This